Mapping the rust

22,00 €
Tasse incluse

Michele Borzoni è il vincitore della terza edizione del Premio di Fotografia "Gabriele Basilico". 

Quantità

l Premio biennale è nato da un’iniziativa congiunta tra l’Ordine e la Fondazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano, l’Archivio Gabriele Basilico e la Fondazione Studio Marangoni.

Il Premio, dedicato alla memoria di Gabriele Basilico (Milano, 1944-2013), grande protagonista della fotografia di architettura e di paesaggio internazionale, è aperto a fotografi che non abbiano superato i 40 anni ed è finalizzato alla realizzazione di un progetto fotografico che sarà presentato in una mostra e in un libro.
La partecipazione al Premio è avvenuta su invito: la giuria (composta da Giovanna CalvenziVincenzo Castella, Francesca Fabiani, Jiehao Su, Bernard Latarjet, Martino Marangoni, Sandra Phillips, Franco Raggi, Stefano Tropea, Roberta Valtorta, Bas Vroege) ha individuato una lista di 30 segnalatori provenienti da diversi Paesi nel mondo. Ciascun segnalatore ha proposto I nomi di due fotografi che sono stati invitati a presentare un loro progetto.
Nella terza edizione sono pervenuti i progetti di 49 autori provenienti da 29 Paesi.
La giuria ha selezionato 7 finalisti ed è risultato vincitore della seconda edizione del Premio Michele Borzoni, che ha proposto un progetto dedicato agli spazi del lavoro, ai cambiamenti sociali, economici e politici in Nord-pas de Calais, una zona deinsdustrializzata del Nord della Francia.


99 Articoli

Scheda tecnica

autore
Michele Borzoni
editore
Fondazione OAMi
anno
2021
pagine
120
copertina
morbida
dimensione
24x28 cm
grafica
Marco Zanuso
ISBN
978-88-31942-15-7