Arte e Spazio - 3° Modulo "Fare memoria: ricerche artistiche per le forme dell'anti monumento contemporaneo"

15,00 €
Tasse incluse

26 maggio 2021 | 17.00-20.00

3 cfp Architetti

Webinar on line in diretta

Quantità

La Fondazione, in collaborazione con l'Ordine degli Architetti di Milano, propone nel mese di maggio il ciclo formativo, dal titolo: "Arte e spazio. Un percorso sull'arte contemporanea, tra contesto urbano, ambiente naturale, colore e memoria", curato dalla prof. Alessandra Pioselli, Direttrice Accademia delle Belle Arti G. Carrara di Bergamo 

Arte e spazio. Un percorso sull'arte contemporanea, tra contesto urbano, ambiente naturale, colore e memoria.

Obiettivi del ciclo formativo

I quattro moduli presentano un panorama delle ricerche artistiche contemporanee che si confrontano criticamente con gli spazi urbani, con gli ambienti naturali e con la dimensione pubblica del vivere e dell’abitare. Ciascun modulo (3 ore) si focalizza su un aspetto del discorso: la relazione dell’arte con i paesaggi naturali e l’ecologia (Modulo 1), con lo spazio fisico e sociale della città (Modulo 2), con il senso della memoria e dell’identità collettiva (Modulo 3), con l’uso del colore come elemento espressivo (Modulo 4). I moduli possono essere, dunque, seguiti singolarmente ma formano al contempo un percorso organico che coglie il tema generale da diverse angolazioni e prospettive.

3° Modulo: mercoledì 26 maggio 2021 – ore 17.00-20.00
Fare memoria: ricerche artistiche per le forme dell’anti-monumento contemporaneo

L’arte e l’architettura si sono sempre confrontate con la memoria collettiva e storica, trovandosi nel tempo a collaborare alla realizzazione di luoghi di commemorazione e monumenti. Le forme e i significati del monumento sono, però, entrate in crisi nel corso del XX e XXI secolo. Artisti e architetti contemporanei hanno messo in discussione la nozione stessa di monumento e di statua, e i suoi valori, come ad esempio l’idea della permanenza, provando a articolare diversamente le relazioni con i patrimoni della memoria condivisa e con la storia. Il tema è quanto mai attuale nella geopolitica contemporanea, chiamando in causa le rappresentazioni identitarie. Inedite forme e architetture che si trasformano, esperienze che coinvolgono i cittadini, linguaggi performativi, installazioni effimere, uso di materiali deperibili: sono alcune delle possibilità che accomunano ricerche artistiche e progettuali che propongono una via anti-monumentale nel rapporto con la memoria collettiva. 

Modalità fruizione
Webinar - on line in diretta (il link verrà inviato dopo aver acquistato il corso)
Verifica i requisiti di sistema webinar qui

ll seminario partirà al raggiungimento del numero minimo di partecipanti; la Fondazione si riserverà di confermare l'incontro una settimana prima della data di svolgimento.

Costo singolo modulo

Architetti iscritti all'Ordine di Milano: 25,00 Euro (Diritti di segreteria e IVA inclusa). Accedere all'AREA RISERVATA del sito dell'Ordine, cliccare su E-shop e, solo successivamente, selezionare il corso in oggetto.

Non iscritti all'Ordine di Milano: 25,00 Euro (Diritti di segreteria e IVA inclusa). Se non si è registrati al sito è necessario effettuare prima la registrazione cliccando QUI. Se si è già registrati accedere all'AREA RISERVATA, cliccare su E-shop e, solo successivamente, selezionare il corso in oggetto. 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI
Ufficio Formazione - formazione@ordinearchitetti.mi.it
Consulta le regole relative ai rimborsi qui

147 Articoli